• DECOMPRESSION TECHNIQUES

    Per seguire le tue passioni (visitare relitti, secche al largo, pareti profonde, ecc) vorresti poter stare sul fondo un tempo maggiore di quello permesso dalla curva di sicurezza o scendere al di sotto dei fatidici 40 metri (130 feet).
    Per potere fare questo devi avvicinarti alla subacquea così detta “tecnica”, di gran moda negli ultimi anni. Ma devi farlo con attenzione: i rischi sono maggiori di quelli delle subacquea ricreativa e vanno affrontati con grande impegno, ottenendo prima una eccezionale preparazione e seguendo un percorso formativo ben studiato.

    Per questo PSS ha strutturato l’apposita divisione “Technical Training”! Il tuo primo passo in questo nuovo modo di fare subacquea non può essere altro che il corso “Decompression Techniques” PSS.

  • ACCELERATED DECOMPRESSION

    Hai già ottenuto il brevetto Decompression Techniques PSS. Nel frattempo per estendere la durata delle immersioni in curva di sicurezza decompressione hai anche seguito il corso di specializzazione Nitrox PSS.
    Ora vorresti utilizzare le proprietà delle miscele Nitrox – o dell’ossigeno puro – per ridurre in sicurezza la decompressione al minimo. Nulla di più facile: basta che segui il corso “Accelerated Decompression” PSS, che rappresenta la naturale prosecuzione del Decompression Techniques.
    Le conoscenze e le tecniche acquisite in questo corso ti permetteranno di ridurre in modo significativo la durata della decompressione, grazie all’utilizzo di miscele iperossigenate. Imparerai quindi a cambiare miscela respiratoria durante l’immersione e soprattutto a stabilire come scegliere le miscele decompressive!
    Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 50 metri (165 feet); durata totale della decompressione pianificata, inclusa risalita, non superiore a 45 minuti (anche in emergenza); utilizzo di sole miscele binarie azoto-ossigeno, con percentuale di ossigeno superiore al 20%; utilizzo di una sola miscela decompressiva diversa da quella di fondo, con percentuale di ossigeno compresa fra 32% e 100%

  • TRIMIX 60

    Hai una grande esperienza di immersioni, sia di subacquea ricreativa che tecnica. Hai già acquisito il brevetto Accelerated Decompression Techniques PSS, ma la tua passione ti porta ad ampliare ulteriormente i tuoi limiti operativi di profondità. Tuttavia sei consapevole che se scendi respirando aria i rischi diventano eccessivi. Inoltre non riusciresti a goderti al massimo la tua passione perchè in immersione avresti la mente offuscata dagli effetti della narcosi. Anche in questo caso PSS ti viene in aiuto, con il suo fantastico corso per l’utilizzo di miscele ternarie normossiche: “Trimix 60M”.

    Questo corso è stato strutturato per soddisfare le esigenze di coloro che, come te, vogliono iniziare a effettuare immersioni profonde utilizzando elio nella miscela respiratoria. Sebbene nella pratica ci si limiti all’utilizzo di miscele normossiche da qui il limite dei 60 metri (200 feet), la parte di teoria del corso affronta tutti gli aspetti relativi al trimix,anche quelli che saranno applicati nei successivi livelli di profondità. Il resto quindi è solo pratica!

    Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 60 metri (200 feet); durata totale della decompressione pianificata, inclusa risalita, non superiore a 90 minuti (anche in emergenza); utilizzo di miscele binarie ossigeno-azoto e ternarie ossigeno-elio-azoto, con percentuale di ossigeno uguale o superiore al 20%; utilizzo di una sola miscela decompressiva, diversa da quella di fondo.

  • TRIMIX 80

    Dopo avere ottenuto il brevetto Trimix 60M PSS hai acquisito una sufficiente esperienza di utilizzo di miscele ternarie normossiche e ora vuoi ampliare ulteriormente i tuoi limiti, estendendo il livello di qualifica ai 78 metri (225 feet), grazie al corso “Trimix 80M” PSS.

    Questo corso è un’esperienza intensa ma breve e sintetica, d’altra parte la tua formazione di base l’hai già avuta nel corso Trimix 60M. Ora devi solo imparare ad abituarti alla ulteriore difficoltà di gestire due bombole decompressive in immersione.

    Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 78 metri (255 feet); utilizzo di miscele binarie ossigeno-azoto e ternarie ossigeno-elio-azoto, con percentuale di ossigeno superiore al 16%; utilizzo di due miscele decompressive diverse da quella di fondo.

  • TRIMIX 100

    Dopo avere ottenuto il brevetto Trimix 80M PSS ora vuoi coronare la tua esperienza con la massima qualifica possibile: “Trimix 100M” PSS, che permette immersioni fino a 100 metri (330 feet) di profondità.

    Imparerai ad abituarti alla ulteriore difficoltà di utilizzare una miscela da viaggio in quanto quella di fondo è ipossica.

    Molti dei brevettati PSS 100M ha acquisto questa qualifica durante una reale spedizione esplorativa del programma di ricerca“D.W.E.L.L.E.R.”(Deep Wrecks Exploration with Light and Limited Equipment), un progetto nato in ambito PSS Technical Training che ha ottenuto grandi successi nell’esplorazione e documentazione di relitti profondi. Sei pronto per diventare un esploratore degli abissi?

    Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 100 metri (330 feet); utilizzo di miscele binarie ossigeno-azoto e ternarie ossigeno-elio-azoto, con percentuale di ossigeno superiore al 12%; utilizzo di almeno due miscele decompressive diverse da quella di fondo.

  • TECHNICAL INSTRUCTOR

    Brevetto Technical Instructor

    Hai un brevetto PSS Technical Training e la subacquea tecnica ti appassiona. Ti piacerebbe insegnare ad altri subacquei questo nuovo modo di fare subacquea, per poi condividere anche con loro affascinanti avventure nel mondo sommerso. Grazie alla tua esperienza potresti farlo, ma ricorda che una specifica formazione – come quella offerta dal corso “Technical Instructor” PSS – è essenziale e necessaria…. quanto meno del punto di vista legale!

    Prima infatti eri responsabile solo per te stesso e corresponsabile per la tua squadra. Diventando un istruttore ti devi assumere la responsabilità della sicurezza e della preparazione di tutti i subacquei tecnici da te brevettati! Durante l’attività didattica, quindi, dovrai essere sempre pronto a mettere in gioco la tua sicurezza per tutelare quella dei tuoi allievi. Sei disponibile a farlo?

    La qualifica Technical Instructor è specifica per tipo di corso. Si ottiene soddisfacendo determinati requisiti, indicati nelle “Norme e programmi dei corsi subacquei PSS” e partecipando con successo a un workshop condotto da un Technical Instructor Trainer PSS qualificato per quel livello di corso.

    Al completamento con successo del processo formativo riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione e l’affiliazione a PSS come Technical Instructor qualificato per singolo corso di subacquea tecnica.

    Il Technical Instructor PSS può insegnare solo i corsi di subacquea tecnica PSS per i quali abbia già ricevuto la specifica abilitazione.

  • TECHNICAL INSTRUCTOR TRAINER

    Brevetto Technical Instructor Trainer

    Ormai ha una grandissima e comprovata esperienza di subacquea tecnica. Hai un notevole successo nel settore, anche perché sei molto scrupoloso nella formazione istruttori.

    La tua esperienza di istruttore di subacquea tecnica è riconosciuta da tutti.

    Tuttavia non ti senti certo “arrivato” e per questo sei costantemente impegnato nel miglioramento dei tuoi corsi e delle tue capacità. Hai ragione! Il bello della subacquea tecnica è che nell’attività di perfezionamento e aggiornamento delle proprie capacità non c’è mai una fine.

    Questo non vale però per le qualifiche della tua carriera di subacqueo tecnico. Una “fine” c’è: quando PSS ti chiamerà per partecipare a un corso “Technical Instructor Trainer PSS”. Devi però avere già partecipato come staff a diversi workshop di formazione Technical Instructor PSS.

    La qualifica Technical Instructor Trainer PSS costituisce il massimo livello didattico per istruttori di subacquea tecnica ed è quindi riservata a coloro che hanno una eccezionale esperienza di corsi di formazione istruttori di subacquea tecnica. Come Technical Instructor Trainer PSS potrai dirigere specifici workshop di formazione “Technical Instructor”, richiedendo la qualifica dei candidati che lo hanno superato con successo. Complimenti per avere raggiunto il “top” della tua carriera!
    Al completamento con successo del processo formativo riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione e l’affiliazione a PSS come Technical Instructor Trainer PSS qualificato per singolo corso di formazione istruttori di subacquea tecnica.